Angeli custodi, 4 cose da sapere

di Malvi Commenta

Quante volte sentiamo parlare di angeli custodi? Ci guardano dall’alto e ci proteggono, o almeno questo è quello che fin da piccoli ci è stato raccontato. Ma davvero tante sono le cose da sapere su queste figure: eccone 4.

1. Sono reali

Gli angeli custodi sono reali, per questo dobbiamo credere moltissimo nei loro poteri. Non sono invenzioni della nostra mente, sono davvero entità pronte a proteggerci dall’alto anche nei momenti più difficili. L’esistenza degli esseri spirituali, incorporei, che la Sacra Scrittura chiama abitualmente angeli, è una verità di fede. La testimonianza della Scrittura è tanto chiara quanto l’unanimità della Tradizione (Catechismo della Chiesa Cattolica, 328).

2. Ci conducono in cielo

I nostri angeli custodi ci proteggono dal maligno, ci assistono nella preghiera e ci conducono i cielo, se noi glielo permettiamo. Sono in grado di agire sui nostri sensi e sul nostro pensiero, ma non sulla nostra volontà.

3. Ci seguono sempre

Gli angeli custodi ci seguono sempre senza abbandonarci mai. Cari amici, il Signore è sempre vicino e operante nella storia dell’umanità, e ci accompagna anche con la singolare presenza dei suoi Angeli, che oggi la Chiesa venera quali ‘Custodi’, cioè ministri della divina premura per ogni uomo. Dall’inizio fino all’ora della morte, la vita umana è circondata dalla loro incessante protezione, ha detto Papa Benedetto XVI.

4. Tutti ne abbiamo uno

Tutti abbiamo un angelo custode che ci segue e ci protegge.

Ti potrebbe interessare anche:

Preghiera all’angelo custode

Consacrazione all’angelo custode

Litania agli angeli custodi

Angeli caduti, ecco come vengono raffigurati

Photo | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>