Preghiera di guarigione rivolta all’arcangelo Raffaele

di Anna Fraddosio Commenta

Guarire e curare le malattie con la magia si può, ma non sempre questo basta. Dobbiamo capire che esistono malattie che sono dovute ad un debito karmico o ad una prova che l’anima deve affrontare per potersi evolvere, e quando ci sono questi due causanti la magia non può venirci in alcun modo in aiuto. Ci sono poi malattie che sono dovute semplicemente a delle disfunzioni dei chakra le quali si riflettono sul corpo fisico come malessere o malattia, ed è qui che la magia può aiutarci.

arcangelo-raffaele

Esistono vari tipi di magie, incantesimi, rituali, che utilizzano la nostra solo ed unica energia per funzionare, ma a volte la nostra energia non basta e dobbiamo chiedere aiuto a spiriti superiori, come ad esempio i demoni di Goetia o angeli e arcangeli. I demoni hanno un loro modo di essere evocati, gli angeli e gli arcangeli un altro. Oggi vedremo una preghiera per richiamare la misericordia dell’arcangelo Raffaele.

Il suo nome significa “Dio che guarisce”, viene infatti considerato il guardiano della salute, egli viene spesso evocato per, appunto, guarire i malati. Oltre ad incidere sulla salute fisica degli esseri umani, questo arcangelo agisce anche sulla salute dello spirito, cerca sempre di portare benessere alle persone nei momenti di disperazione e lenisce le sofferenze interiori. E’ responsabile anche dei talenti creativi.

Per evocarlo serve una preghiera che adesso vedremo, e andrà ripetuta più e più volte, fin quando la guarigione non avvenga.

“Guardiano della salute e della guarigione
Prego che i tuoi raggi benefici ricadano su di me, donandomi salute e benessere
Guardiano del mio corpo fisico e spirituale
Liberami da tutte le malattie
Espandi la tua bellezza curativa nella mia casa, ai miei figli, ai miei famigliari, nel lavoro, e verso le persone con cui vivo quotidianamente
Liberami dalla discordia e aiutami a superare i conflitti
Arcangelo Raffaele, trasforma la mia anima e il mio essere in modo che io possa sempre captare la tua luce’.
Così sia!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>